Val di Fassa Alberghi da canazei a Moena
Hotel Alberghi Appartamenti Residence
Val di Fassa - Dolomiti - Trentino
ITALIANO
ENGLISH
DEUTSCH
FassaWEB
Home Page
Catalogo
News
NewsLetter
Vademecum
Dove alloggiare
RICERCA RAPIDA



Ricerca alberghi e appartamenti avanzata
Richiesta informazioni
Visualizza disponibilità
Last minute
I paesi
Canazei
Campitello
Mazzin
Pozza di Fassa
Vigo di Fassa
Soraga
Moena
WebCam
Pozza di Fassa 1
Pozza di Fassa 2
Campitello di Fassa
Moena
Uno sguardo sulla Val di Fassa
Mappa interattiva
Meteo
Panorami 360° sferici
Panorami 360° cilindrici
Val di Fassa
Manifestazioni
Photo Gallery
Escursioni
Servizi
Cartoline virtuali
Directory
Pubblicità su FassaWEB
Visita anche
ItalWEBHotels
Monitoraggio siti
Links

Val di Fassa - Dolomiti - Trentino

Descrizione escursione

Logo Val di Fassa


CIAMPEDEL (Campitello) - Col Rodela - Pas Duron (Casa Alpina Sciliar del TCI) -VAL DURON

Tornare all'elenco delle escursioni

 

Da Ciampedèl (m 1.448) si sale in funivia al Col Rodela e, non senza aver prima effettuato una piccola digressione alla cima (m 2.484) per ammirare il magnifico panorama circolare, si scende (sentiero n. 529) sul versante nord alla vicina Sela Rodela (m 2.318) (ore 0.15). Ci si avvia quindi sul sentiero n. 557/4 denominato Friedrich-August-Weg dal re di Sassonia appassionato botanico. Si cammina su comodo sentiero che presenta minimi dislivelli attraversando le prative pendici del Sasso di Levante e del Sas Piat (Sasso Piatto), dove si incontrano i rifugi Friedrich August (m 2.298) e Pertini (m 2.300), per uscire sull’ampia sella erbosa del Jouf de Fascia (Giogo di Fassa) presso il rifugio Sasso Piatto a m 2.301 (ore 2.00; 2.15). Qui si prosegue (sentiero n. 594/4) sui ores de Fascia (cresta di Siusi) di nere rocce vulcaniche. Il sentiero che presenta un andamento per lo più pianeggiante corre all’inizio lungo la cresta e poi sul versante della Val de Duron per mantenervisi fino al Passo omonimo (ore 1.00; 3.15). Due selle lungo il percorso permettono di catturare superbi panorami anche del versante opposto con l’Alpe di Siusi e le Odle in primo piano. Dal Pas de Duron si può raggiungere in 10 minuti, discendendo il versante di Siusi, la casa Alpina Sciliar oppure proseguire a sinistra verso il rifugio Alpe di Tires a m 2.440 (ore 1.00) sulla strada sterrata, che sale sì costantemente, ma si fa ripida solamente nell’ultimo tratto, stretti fra la massiccia parete del Molignon a sinistra e le aguzze guglie giallorossastre dei Denti di Terrarossa a destra. Dal Pas de Duron si rientra invece a Ciampedèl scendendo a sinistra la carrareccia che si snoda tranquilla attraverso gli ondulati pascoli dell’alta Val de Duron e percorrendo il piatto fondovalle fino al rifugio Micheluzzi a m 1.850 (ore 1.30; 4.45) con la successiva marcata discesa fino a Ciampedèl a m 1.448 (ore 0.45; 5.30). 

Tornare all'elenco delle escursioni

Testi e cartine di proprietà di: Azienda per il Turismo della Val di Fassa www.fassa.com

HOTEL E ALBERGHI
Hotel a Canazei, hotel a Campitello, hotel a Mazzin, hotel a Pozza, hotel a Vigo, hotel a Soraga, hotel a Moena.

GARNI' e AFFITTACAMERE 
Canazei, Campitello di Fassa, Mazzin, Pozza di Fassa, Vigo di Fassa, Soraga, Moena.

APPARTAMENTI e RESIDENCE
Canazei, Campitello di Fassa, Mazzin, Pozza di Fassa, Vigo di Fassa, Soraga, Moena.

RIFUGI
Val di Fassa

Dolomiti
www.fassaweb.net - © 2000 - 2019 
INSOTEC  -  Pozza di Fassa (TN) - Cookie

Attualmente ci sono  7 utenti collegati
Pagine viste ieri 47
Vacanze in estate e in inverno